ONLINE LE FAQ IN RELAZIONE ALLA DECISIONE “SCHREMS II”

Nonostante la pubblicazione di alcuni chiarimenti da parte dell’European Data Protection Board permangono, a parere di molti esperti, notevoli difficolt√† per le imprese che “esportano dati” negli Stati Uniti e in Stati non EU.

Il testo: EDSA_FAQ_Schrems_II_20200723